Home » Blog » Blog » ASSEMBLEA SOCI SCAI 2020

ASSEMBLEA SOCI SCAI 2020

 

Il Presidente Ilario de Nittis ha esposto i numeri del bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, approvato all’unanimità dai Soci presenti: le cifre poste all’attenzione parlano di una crescita in continuo sviluppo per quando riguarda l’utile di esercizio anche rispetto ai numeri positivi che avevano contraddistinto l’esercizio 2018, come sottolinea il Presidente de Nittis : “ I numeri delineano in maniera inequivocabile la continua crescita della cooperativa Sociale, specie a livello occupazionale, unita ad una solidità dei conti che rendono la SCAI Cooperativa una realtà ormai affermata nei settori dei quali si occupa.

Ma come da nostra mission, leggiamo queste cifre come un punto di partenza per continuare a dare sempre più risposte alle famiglie delle comunità territoriali, seguendo la strada del rinnovamento, come dimostrato dalla gestione della Residenza Stella, senza per questo rinunciare alla sicurezza e qualità di vita delle persone assistite”.

La partecipata assemblea ha visto la presenza di numerosi soci-lavoratori, in quella che è stata la consueta occasione di confronto e condivisione comunitaria, nel pieno spirito della cooperazione sociale, vero motore propulsore per il conseguimento dello scopo mutualistico della società. Il Presidente de Nittis ha posto difatti l’accento in maniera primaria su questo aspetto, sottolineando l’importanza del rapporto umano e fideistico, ringraziando l’operato e la sensibilità dei soci, fondamentali nel poter espletare servizi di gestione delicati come quelli del settore sanitario e socio-assistenziali, insieme all’ottimo lavoro svolto dallo Studio PM commercialista  e revisore Dott.ssa Ester Pelizzari alla quale è affidata la cooperativa.

“Una struttura organizzativa eleva i suoi standards qualitativi soprattutto grazie ad una rete di operatori specializzati che quotidianamente, si offre per stare accanto a minori, anziani e diversamente abili bisognosi di cura e vicinanza. Sono questi i principi, che mettono al centro le professionalità e le competenze e permettono di rendere effettivi i valori fondanti di una società dal profilo riconosciuto” .

In chiusura una rassegna ed un’analisi dei servizi gestiti nell’anno 2019, tra conferme gradite e nuovi conseguimenti, sottolineando come la gestione di strutture non accreditate sia il necessario e dovuto passo di innalzamento della qualità dei territori, supporto ormai riconosciuto a tutti i livelli.

il 2019  chiude con un utile importante che servirà ad abbattere il carico economico sostenuto dalle famiglie che non vedrà aumenti nel 2020 causati dal COVID, e sarà nuovamente investito nei servizi dedicati a loro, completamente gratuiti, come il trasporto sociale attrezzato sul territorio delle Terre d’Argine, e per il welfare aziendale dedicato ai nostri angeli custodi, operatori, Infermieri e tutto il personale.